Recco, Emilio Razeto esce di scena - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Recco, Emilio Razeto esce di scena

Scontata l’elezione di Dario Capurro a sindaco di Recco,  le elezioni hanno lasciato l’amaro in bocca a molti candidati. Nella lista “Centro-destra”, Domenico Bisbano ha raccolto la stima di soli 81 elettori restando fuori dal consiglio; Maria Giovanna Taviani di voti ne ha avuto solo 29 ed oggi anche il suo augusto parente Paolo Emilio farebbe forse fatica ad essere eletto .Nella lista di sinistra i 171 voti dati all’ex sindaco ed ex presidente della Croce verde Giovanni Rainero, comunque eletto, sono davvero pochi.

Due gli esclusi eccellenti della lista di centro-destra di Dario Capurro. Il primo è Luigi Bacigalupo (63 preferenze) travolto dalle dirompenti quote rosa e dai due candidati biasottiani (Paolo Nicola Badalini e Nanni Capurro). L’altro è il fotografo Emilio Razeto assessore uscente, coscienza della giunta, uomo di buon senso, memoria storica della città, altruista verso il prossimo, specie gli anziani. Corpo estraneo alla politica che lo ha espulso.