Cicagna: rubati i "condom" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Cicagna: rubati i “condom”

 CICAGNA – Ladri di “condom” in azione nel cuore della Fontanabuona. L’episodio nella notte compresa tra giovedì e venerdì, quando è stato asportato il contenitore di profilattici nei pressi della storica farmacia Fratelli Casassa situata nel centro di Cicagna proprio di fronte alla sede della Comunità Montana Fontanabuona. Nessuno si è accorto di nulla nonostante il titolare abiti al piano superiore della farmacia.

farmacia20cicagna

<Non voglio rilasciare dichiarazioni – spiega il dottor Amedeo Casassa minimizzando l’accaduto – gli inquirenti sono al lavoro mi auguro si tratti di una bravata. Cose che succedono nei paesi>. Nonostante la riservatezza da parte della vittima e delle forze dell’ordine, a Cicagna non si parla d’altro e cominciano a trapelare le prime indiscrezioni. <Visto l’articolo preso di mira – racconta un anziano mentre veloce attraversa la strada – deve trattarsi per forza di giovani>. Una semplice battuta che però potrebbe aver colto nel segno. A pochi metri di distanza dalla farmacia si trova l’impianto di videosorveglianza e l’occhio del “grande fratello” cicagnino sembra sia riuscito ad immortalare i protagonisti del gesto. Tre, quattro o forse cinque giovani scesi da una vettura che con l’ausilio di un attrezzo da scasso sono riusciti in poco tempo a divellere dal muro il distributore automatico e scappare a gran velocità a bordo dell’automobile. Non escluso che gli inquirenti, sempre attraverso il filmato, riescono ad identificare i responsabili. Insomma una bravata che rischia di essere pagata a caro prezzo.