2 giugno, volontari in piazza - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

2 giugno, volontari in piazza

A Camogli Protezione civile e Volontari anticendi boschivi (Vab) celebrano il 2 giugno, festa della Repubblica quasi ignorata dai media, con un presidio in piazza Schiaffino. “E’ l’occasione – dice il coordinatore Roberto Risicato – per informare la popolazione dell’attività svolta durante l’anno”.

Lavoro effettuato in sordina, ma assai importante. I 28 volontari sono ripetutamente interventi anche in condizioni proibitive durante gli incendi boschivi che spesso non hanno assunto vigore proprio grazie alla loro dedizione e preparazione. O ancora in occasione delle frane verificatesi nel promontorio di Portofino.

Tre unità camogliesi, con uno dei due mezzi di cui dispongono ed un generatore di corrente, hanno fatto parte della colonna mobile regionale intervenuta in Abruzzo subito dopo il terremoto. I tre camogliesi hanno operato a Tione per una settimana, allestendo un campo ed occupandosi delle prime emergenze. Molto interessanti le fotografie che testimoniano dell’attività svolta.