Santo Stefano: una guida alla guida - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Santo Stefano: una guida alla guida

 SANTO STEFANO – Da guida educatore turistico ambientale, alla guida del paese. Il salto che si appresta a compiere Giuseppe Maggiolo, quarantacinquenne imprenditore, nel caso i santostefanesi decidano di accordagli la fiducia. <Sono stato chiamato – spiega – dal gruppo dell’amministrazione uscente, e non da altri, ad essere per le prossime elezioni candidato sindaco di Santo Stefano e delle sue operose frazioni. Ho detto loro: sì, perché un “no” a voi non potevo dirlo, tanto mi state tutti a cuore>.

maggiolo

Maggiolo ricorda il lavoro svolta dalla giunta precedente capace di attuare in cinque anni quello che nessuno negli ultimi periodi aveva saputo o potuto fare. Non sono solo gli impianti di risalita, pur importanti e necessari anche per l’impegno messo da Regione e Provincia e da tutti i cittadini, ma l’assetto generale delle cose finalmente e per la prima volta legate con sinergie di crescita che valorizzano nuove forme di lavoro insieme alle storiche attività dell’uomo. Gli obiettivi futuri puntano sulla promozione dello sviluppo delle attività turistiche e del loro collegamento con l’incremento dei differenti settori di produzione locale. < Intendiamo – continua Maggiolo – incentivare l’agricoltura e l’artigianato attraverso il loro inserimento, insieme alle aziende di produzione locali, nel circuito dell’economia turistica. Lavorare per favorire l’attribuzione dei marchi d’origine per i nostri prodotti. Continuare e approfondire le azioni di sostegno già avviate nei confronti degli agricoltori e degli allevatori>.

sstefano-019

Il candidato ricorda tra i principali progetti la realizzazione di un nuovo edificio scolastico, di fondamentale importanza per il mantenimento della scuola in paese. La stessa struttura sarà in grado di ospitare un centro polifunzionale per attività sportive (palestra), didattiche e ricreative al servizio di ogni fascia di età.Nell’ambito dei servizi sociali assicurato l’impegno a sviluppare i progetti a sostegno delle famiglie e delle persone sole, quali il servizio di consegna di pasti a domicilio per le persone anziane e il servizio “Mamma accogliente” a supporto delle donne che sono impegnate nel lavoro e hanno necessità di aiuto per l’accudimento dei propri figli. Una particolare attenzione con azioni di sostegno sarà riservata alle famiglie numerose. Compongono la lista civica “Montagna Unita”: Cristoforo Campomenosi (63 anni), Sergio Campomenosi (59), Gabriella Carpanese (65), Mario Chiesa (48), Daniele Gimelli (45), Gabriele Livellara (60), Elisa Martini (25), Maddalena Massone (49), Mino Raggi (60), Enzo Squeri (53), Tiziana Squeri (35), Marino Zaghet (54)