Portovenere: sparisce lo "scheletrone" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Portovenere: sparisce lo “scheletrone”

REGIONE LIGURIA (Comunicato Stampa) 

GENOVA, 20 MAGGIO 2009

 

 

 

SCHELETRONE E MORGILLO. BURLANDO: “PER LA REGIONE E’ TUTTO REGOLARE. SORPRENDE CHE MORGILLO PRENDA PER BUONE LE TESI DI ALCUNI PRIVATI E NON QUELLE DEGLI UFFICI REGIONALI”

 

Per gli uffici regionali è tutto perfettamente in regola”. Il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando reagisce così alle dichiarazioni del consigliere Morgillo a proposito della demolizione dello “scheletrone” della Palmaria. “Mi risulta – continua Burlando – che i termini per la questione espropri siano già scaduti, e che per la stima degli indennizzi siano stati fatti tutti gli accertamenti, con procedura perfettamente regolare.

sceletrone

 Spiace che un consigliere regionale, che è anche vicepresidente del Consiglio regionale, preferisca prendere per buona la posizione di alcuni soggetti privati che si oppongono all’amministrazione, e non invece il parere legale degli uffici regionali. In realtà a parole Morgillo dice di condividere l’obbiettivo dell’eliminazione dell’ecomostro, per cui si lavora da molto tempo anche insieme alla Soprintendenza e ai ministeri competenti, ma nei fatti usa questa vicenda all’unico scopo di sviluppare l’ennesima iniziativa politica strumentale contro l’amministrazione regionale”.