Punta Chiappa, stop al caos ormeggi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Punta Chiappa, stop al caos ormeggi

Mentre l’Area protetta di Portofino celebra i suoi primi dieci anni di vita, proseguono le iniziative per raggiungere un duplice obiettivo: la difesa dell’habitat naturale, con risultati già oggi sorprendenti, e favorire l’incremento delle attività umane.

In questo secondo scopo si inquadra la gestione di dieci ormeggi ad altrettante boe, in concessione alla riserva marina, poste davanti a Punta Chiappa. Un’iniziativa che mette ordine nel caos preesistente ed offre la possibilità ai diportisti di trovare un ormeggio a prezzi accettabili, a seconda della lunghezza dell’imbarcazione ed al tempo di sosta. Ai tre ristoranti della zona è dato inoltre modo di incrementare la propria clientela.

Una prossima mossa per tutelare l’ambiente, senza arrcare danni di sorta al lavoro degli addetti, sarà quella di convincere i piloti dei battelli turistici a rispettare i corridoi di accesso a San Fruttuoso e di ridurre la velocità in prossimità della costa. In questo senso dovrebbe impegnarsi la Guardia costiera.

Marco Massa