Camogli, sussurri e grida - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Camogli, sussurri e grida

Vito Gedda, consigliere comunale di maggioranza a Camogli; uno dei più votati, ma non per questo entrato nella rosa degli assessori che lo vedeva presente nel precedente mandato. Gedda sembrava avere una gran voglia di contestare la sua maggioranza, ma non lo ha fatto. Oggi si dà per scontato che entrerà nel prossimo consiglio della riserva marina di Portofino, in qualità di presidente visto che l’ incarico, a rotazione tra i Comuni interessati,  toccherà a Camogli. L’attuale consigliere Sauro Ginocchio, eletto in conto Camogli, sarà giubilato.

 Intanto c’è chi dà per scontato che il gruppo consiliare di opposizione, composto da Silvio Ferrari e Aldo Canevello possa in futuro sostenere la maggioranza. Lo farebbe supporre il voto di astensione dato da Canevello (assente Ferrari) sul bilancio. Ferrari e Canevello appartengono alla sinistra e di centro-sinistra è la maggioranza.