Se la crisi prende la tintarella - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Se la crisi prende la tintarella

Posti letto esauriti, ristoranti e tavole calde affollate, spiagge gremite, posteggi introvabili e flussi di traffico caotico in Riviera e nelle vallate. Ce lo siamo chiesto durante le festività pasquali e ce lo siamo ripetuto durante questo ponte del primo maggio: ma dov’è la crisi?

La prima risposta ci porta a escludere che la crisi esista, la seconda che molte persone abbiano rinunciato a viaggi più costosi all’estero ed abbiano deciso di “risparmiare”, non rinunciando comunque ad una breve vacanza in Liguria.

In ogni caso anche il ponte di maggio è un significativo segnale di ottimismo per il nostro territorio.