Rapallo, ospedale tra box e bus - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Rapallo, ospedale tra box e bus

Dunque, non è ancora definito se il nuovo ospedale di Rapallo fruirà o meno di un pronto soccorso. ma già sappiamo che disporrà di 136 parcheggi (5 dei quali destinati ad ambulanze). Non conosciamo tuttavia chi potrà frire di tali posti auto (48 a cielo aperto e 83 coperti) e non vorremmo fossero organizzati vergognosamente come avviene a Recco dove i dipendenti (compresi impiegati ed inservienti) possono parcheggiare, ma è vietato accedere all’area perfino ai pazienti incapaci di deambulare costretti loro malgrado a servirsi di taxi od ambulanze gravando così sulla spesa privata o pubblica. Fuori un regolamento quindi che indichi a quali categorie i posteggi saranno accessibili. Non solo. Si dovrà organizzare un trasporto pubblico diretto asll’ospedale da tutti i centri che del nosocomio fruiranno. Specialmente nelle ore in cui si svolgono servizi ambulatoriali e durante le ore di visita dei parenti ai ricoverati. L’azienda trasporti deve essere in grado, pur nelle difficoltà gestionali, di organizzare servizi adeguati; ha tutto il tempo per farlo.