PORTOFINO, IL TERZO INCOMODO - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PORTOFINO, IL TERZO INCOMODO

Giorgio Devoto si dimostra un’autentica “Tigre”, come i portofinesi che lo hanno eletto sindaco lo hanno sprannominato. Non rinuncia al secondo mandato ed ha pronta la lista. Al contrario Roberto D’Alessandro (che si candida per la 5° volta con due elezioni e due bocciature precedenti) ha problemi con Giovanni Artioli circa il nome di alcunbi candidati. Intanto spunta un gruppo di giovani che vorrebbe proporre un terzo candidato. Ma nel Borgo si spera che i toni della campagna possano abbassarsi e che tra le varie forze si possa trovare un accordo per arrivare alle elezioni con due sole liste ed un programma di massimo concordato, almeno sui temi più importanti.