NE: PODESTA' SFIDA PESCE - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

NE: PODESTA’ SFIDA PESCE

 NE – Lorenzo Podestà e Fabrizio Benente insieme. Chi vede la politica con la fredda ottica della matematica può ipotizzare una possibile vittoria. Nel 2004, alla testa di due liste civiche differenti, Podestà (Ne 2000) e Benente (Progetto Ne) pur uscendo sconfitti dalla coalizione guidata dall’attuale sindaco Cesare Pesce, insieme, avevano raccolto un numero di consensi maggiori rispetto ai vincitori. Un presupposto che alimenta le speranze di Podestà di riuscire ad indossare la fascia tricolore mentre aggiunga sin d’ora: <In caso di vittoria Benente ricoprirà l’incarico di vicesindaco).

varie-429

 

 

La lista “Val Graveglia Insieme” nasce dalla volontà degli uomini sino ad oggi relegati nei banchi dell’opposizione di unirsi e condividere un progetto amministrativo, aprendosi alla società civile della vallata e alle sue istanze. Non a caso la lista dei dodici candidati presenta molti nomi nuovi, con marcate professionalità in ogni settore, in rappresentanza delle numerose frazioni che compongono il comune di Ne. < Una squadra che – incalza Podestà – può candidarsi con credibilità ad amministrare il municipio nei prossimi cinque anni>. Il gruppo, determinato e coeso, punta con forza sulle capacità del candidato sindaco uomo aperto al dialogo con tutti, capace della battuta, del sorriso, ma anche di concretezza, di idee, di progettualità. <Democrazia, coralità nelle scelte e capacita di ascoltare i cittadini>. Benente indica la strada da seguire condivisa da tutti i candidati dove ben sette sono neofiti della politica. Il programma comprende una serie di linee generali che saranno sviluppate durante il quinquennio. Viabilità e lavori pubblici sono due temi vitali per lo sviluppo della vallata, Podestà intende perseguirli rivolgendo particolare attenzione alla manutenzione ordinaria senza trascurare i parcheggi e la riqualificazione urbanistica. Spazio anche per cultura e turismo con l’obbiettivo di sfruttare in modo maggiore le ricche risorse della vallata. Podestà lancia uno slogan: <E’ la nostra terra, che cosa saremmo se non facessimo di tutto per renderla migliore> ed annuncia da domani incontri con la popolazione in tutte le frazioni. La sfida con Pesce è appena cominciata. Compongono la lista “Val Graveglia Insieme”: Fabrizio Podestà tecnico industriale, Fabrizio Benente archeologo, Ivo Nerbonense artigiano, Mauro Cafferata imprenditore, Sergio Carana pensionato, Paola Elio commerciante, Sonia Fiordaliso geometra, Battista Garibaldi dipendente poste, Danilo Garibaldi meccanico, Corinna Gandolfo medico, Luciano Gladianti operaio, Chiara Graffigna dottore in legge, Ivan Lamieri pensionato.