Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


'Santa': "Desolante seduta del Consiglio comunale"

del 30-04-2011

Dal Circolo Pd di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo

Il direttivo del Circolo del PD di Santa Margherita Ligure, in merito al Consiglio Comunale tenuto giovedì ultimo scorso desidera dichiarare quanto segue: Lo spettacolo offerto dall’ultimo consiglio comunale è stato francamente desolante. Mai vista una scena simile in tanti anni. Una discussione anche dura nei contenuti è stata trasformata in una gazzarra degna di altri consessi meno consoni, con accuse personali, irrisione dell’avversario, battibecchi e continue interruzioni, in sostanza atteggiamenti poco rispettosi dell’istituzione che si rappresentava: Il Consiglio Comunale. Tutto ciò chiama in causa pesantemente, la maggioranza consiliare di Gente per Santa, ma in primo luogo la figura del presidente del Consiglio Comunale medesimo ovvero il Sindaco. Egli non ha saputo (o voluto?) condurre la discussione su un terreno di corretta dialettica politica anchorchè dura e serrata, facendo sì che accedesse ciò di cui sopra.

Ne siamo francamente sbalorditi ed anche un po’ intristiti. Vedere un Sindaco che dall’alto della sua esperienza ormai quasi quarantennale nelle Istituzioni cittadine, abbia dimenticato cosa vuol dire agire nell’interesse e nel rispetto dell’istituzione Consiglio Comunale. Eppure la sua lunga militanza nelle file del PCI avrebbe dovuto lasciare tracce indelebili di come si rispettano le Istituzioni. Un ultima cosa: nessuna questione personale può giustificare tali atteggiamenti nei confronti dell’opposizione. Ricordiamo al Sindaco e alla maggioranza che il rispetto delle minoranze è sacro in democrazia. Soprattutto quando queste rappresentano l’80% dei cittadini aventi diritto a Santa Margherita Ligure.