Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


"Passeggia e Assaggia a Sestri Levante"

del 29-04-2011

Da Mare in Italy riceviamo e pubblichiamo

Al via domani, sabato 30 aprile, "Passeggia e Assaggia a Sestri Levante", la nuova manifestazione promossa dal Comune ed organizzata da Mare in Italy. L’iniziativa, in programma dalle 10.00 alle 19.30, promuoverà le produzioni tipiche di mare e di terra della cucina ligure, in cui alla semplicità della vita marinara corrisponde la genuinità di quella contadina. Obiettivo condiviso dagli enti patrocinatori della manifestazione, che sono l’Agenzia di Sviluppo Gal Genovese, la Provincia di Genova, Unioncamere liguri, Federcoopesca‐Confcooperative Liguria, Confcooperative Liguria e l'Associazione del Bagnun.

Passeggia e Assaggia apre al mattino con due visite guidate, previste alle 10.30 e alle 11.00. Lo staff di Mare in Italy e le guide dalla Cooperativa Terra Mare accoglieranno gli interessati presso lo stand istituzionale di Mare in Italy, posto vicino al Mercato del Pesce (Piazzetta Cattani) e da qui li condurranno attraverso il cuore antico del borgo per conoscerne le bellezze artistiche e naturalistiche. Durante la passeggiata, che durerà un’ora e mezza circa, i visitatori avranno un primo “assaggio” della manifestazione, perché attraverseranno anche la Mostra Mercato posta in Via Asilo Maria Teresa ed in Piazza Bo. Durante il percorso i partecipanti riceveranno un assaggio di focaccia ed un cono gelato offerto dalla gelateria 100X100. Alla fine del percorso, i visitatori avranno, compresa nel prezzo del biglietto della passeggiata (5 euro) anche un simpatico omaggio consistente in una bottiglia da 250 ml. di olio extravergine d’oliva ed una confezione di patè d’olive offerta da Mare in Italy e dalla Cooperativa Olivicoltori Sestresi. Infine potranno raggiungere la Spiaggia del Gusto, allestita nella zona del Leudo, dove verrà loro offerta una consumazione gratuita a scelta tra frittura di pesce, Bagnun, pesce marinato o focaccia al formaggio.



Chi invece non riuscirà a prenotare la visita guidata, potrà visitare gli stand (la visita è a titolo gratuito) che non saranno tutti raggruppati in un unico blocco, ma suddivisi in due zone: la Spiaggia del Gusto (sotto al Leudo, zona Balin) dove, troveranno posto soprattutto le produzioni di mare (dal tipico Bagnun, alla frittura dello chef Alessandro Dentone di Mare in Italy, alle acciughe di Monterosso delle Ragazze del Parco, alle orate e branzini marinati o affumicati e allevati nel mare di Lavagna) e quelle di terra ( la squisita focaccia al formaggio dell’Isola dei Golosi, i vini dei migliori produttori del Tigullio e le birre artigianali locali); invece in piazza Bo e nell’adiacente via Asilo Maria Teresa saranno allestite la Piazza del Sapore e la Via del Gusto a Km. “0”, una vetrina di tanti prodotti agroalimentari locali.

Sempre al mattino, alle ore 11.30, avrà luogo, nel Mercato del Pesce, l’inaugurazione della Cambusa del Tigullio di Mare in Italy. Sarà la prima sede locale dell’associazione, per portare avanti in maniera ancora più capillare la propria attività di sostegno e promozione del mare italiano e dei suoi pescatori, della ricchezza delle tradizioni locali, anche attraverso manifestazioni, corsi, degustazioni, cene didattiche. All'interno di Passeggia e Assaggia a Sestri Levante sono previsti anche due laboratori di cucina gratuiti, che saranno tenuti da Alessandro Dentone, chef di Mare in Italy, nella struttura del Mercato del Pesce.

Uno dei laboratori previsti nel corso della giornata, quello delle ore 18.00, riguarderà le ricette a base di varietà di pesce ormai poco utilizzate in  cucina, a scapito di altre più “di moda”. E infatti il laboratorio è sponsorizzato dal progetto Pesce Ritovato, by Fish Scale. Il progetto, finanziato dalla commissione Europea all'interno del programma Life+, è supportato e cofinanziato dalla regione Liguria, e portato avanti da molti Enti impegnati nella difesa del mare e delle sue risorse, tra cui l'Acquario di Genova ‐ Costa Edutainment, coordinatore del progetto, Legambiente, LegaPesca, AgciAgrital, CoopLiguria e Softeco Sismat.