Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


Cinque Terre: a Manarola la Via Crucis "luminosa"

del 20-04-2011

di Guido Ghersi

Dopo la dismissione del gigantesco tricolore issato per celebrare il 150° dell’Unità d’Italia, Manarola si appresta a festeggiare la S.Pasqua con la rappresentazione della “Via Crucis” nella fasce terrazzate che occupano il Monte delle Tre Croci, dove a Natale di estende il grande presepe luminoso.

L’artefice, almeno da un decennio, è sempre il comm. Mario Andreoli, pensionato delle Ferrovie che, ha ultimato l’allestimento delle scene e che da oggi, all’imbrunire, porterà all’attenzione dei locali e di numerosi turisti, provenienti anche dal Tigullio, la prima tessera del fantastico mosaico illuminando l’orto degli ulivi; domani l’ultima cena; venerdì la crocifissione e la deposizione dalla croce ed infine, sabato con la resurrezione di Gesù Cristo, lo sfolgorio delle luci investirà tutte le 14 stazioni. Non è stato un compito facile quello che Andreoli ha dovuto affrontare per questa edizione, poiché si era resa necessaria la sostituzione di molti “pezzi” che il tempo e l’usura aveva reso fatiscenti. Croci, alberi, figure umane e di animali sono stati ricostruiti con materiali più resistenti e leggeri. In questo modo è venuto meno anche il disagio derivante dal trasporto e dalla collocazione