Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


Incendi boschivi: chi organizzerà i volontari?

del 15-04-2011

Da Stefano Chiesa, presidente del Consorzio dei Golfi Tigullio e Paradiso, riceviamo e pubblichiamo

di Stefano Chiesa *

Nelle mie funzioni ancora di Pres. Consorzio dei Golfi Tigullio e Paradiso e di aiuto tuttora al territorio, cercherò di essere breve, incisivo, spero anche propositivo, visto che ci stiamo avvicinando alla stagione “ calda” e spesse volte più problematica dell’anno riguardo gli incendi boschivi. Preme/rebbe gentilmente sapere, facendo riferimento all’ ultima Legge Regionale approvata dal Consiglio Regionale - del 12/4/11/L.R. n.° 7 :“ Disciplina di riordino e razionalizzazione delle funzioni svolte dalle comunità montane soppresse….”, chi farà che cosa, nello specifico della nuova organizzazione antincendio boschivo, soprattutto sul territorio. In quanto, l’applicazione della nuova legge necessita, come tutta la normativa, di considerazioni interpretative comprensibile, ma difficoltose soprattutto in ordine di tempo, visto e considerato che siamo prossimi al periodo estivo. ( periodo in cui scatta quasi sempre lo stato di grave pericolosità )

A breve i Vab ( Gruppi :Volontari Antincendio-boschivo ) dovranno entrare nell’ottica di una nuova riorganizzazione operativa, pertanto facendomi carico delle preoccupazioni da tempo manifestate proprio dallo stesso mondo del volontariato, ( ed esplicitate anche attraverso lettere verso Regione Liguria ) tuttora vive all’interno dei vari Gruppi e riemerse ripetutamente durante le varie riunioni succedutesi durante l’ultimo periodo, urge/rebbe sapere quale sarà il reale riassetto VAB e CIO ( Centro Intercomunale Organizzato - antincendio boschivo ) sempre a favore del mantenimento e protezione del nostro splendido, ma fragile territorio.

Con grande fiducia e positiva convinzione.

* Presidente Consorzio dei Golfi Tigullio e Paradiso