Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


'Santa': "I fiori nella letteratura italiana, l'età romantica"

del 14-04-2011

Dall'Associazione "Spazio Aperto di Via dell'Arco" riceviamo e pubblichiamo

Sabato 16 aprile nuovo appuntamento nella sede dell'Associazione "Spazio Aperto di Via dell'Arco" a Santa Margherita Ligure (via dell'Arco, 38). Alle 17.00 "Fior da fiore. I fiori nella letteratura italiana – L’età romantica" a cura di Pantaleo Palmieri del Centro Nazionale di Studi Leopardiani; Carla Testa  voce recitante. Ingresso libero. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Santa Margherita.

Primavera, la stagione dei fiori e il risveglio della natura: un evento che ha da sempre ispirato poeti ed artisti, durante l’età romantica in particolare.

«Quella romantica è una società innamorata dei fiori, al punto da metterli in ogni dove: su stoffe, carta da parati, tra i capelli, sui cappelli e sul decolleté o all’occhiello.» dice il prof. Pantaleo Palmieri, che affronterà sabato, presso l’Associazione “Spazio Aperto di Via dell’Arco”, il tema floreale durante l’età romantica.

«Il fiore sarà uno dei temi estetici primari di tutto l’Ottocento, passando dalle illustrazioni botaniche di Redouté, il “Raffaello dei fiori”, al decadentismo vittoriano, al trionfo del Liberty e dell’Art Nouveau o stile floreale.»

L’esposizione sarà arricchita dalla lettura di brani significativi e dalla proiezione delle immagini dei fiori che abbelliscono il nostro Monte di Portofino.

Il prof. Palmieri è uno studioso che ha orientato le sue ricerche sul versante classicistico della nostra storia letteraria, dedicando particolare attenzione alla linea Monti – Leopardi – Carducci.

Fa parte del Centro Nazionale di Studi Leopardiani ed è Presidente dell’Associazione culturale “Nuova Civiltà delle Macchine”. 

Info: spazioaperto.sml@alice.it Tel. 0185 696475