Archivio Storico

In questa pagina sono elencati i vecchi articoli pubblicati all'interno del nostro giornale, seleziona il mese e clicca sul titolo per leggere quelli che sono di tuo interesse oppure effettua una ricerca tra gli oltre 42.800 articoli storici.


Cerca le seguenti parole ('%' e` il carattere jolly):

» Torna all'elenco dei mesi «


Fli: "La sanità pubblica, una debacle"

del 06-04-2011

Da Fli Liguria riceviamo e pubblichiamo

Ore di attesa, caos, persone costrette a restare in barella o, peggio, a bordo dell’ambulanza. Il nuovo corso della sanità pubblica, presentato con enfasi dall’assessore Claudio Montaldo e dal presidente della Regione, Claudio Burlando, è un disastro per i pazienti. “La situazione è sotto gli occhi di tutti, da levante a ponente, dalla Asl 3 alla Asl 4, i disservizi sono quotidiani per quanto riguarda il primo intervento e il pronto soccorso – denuncia Rosella Oddone Olivari, coordinatore provinciale di Futuro e Libertà – se questa è la razionalizzazione, siamo davvero alla debacle. Il fatto più triste è che gli amministratori regionali non se ne accorgono. Continuano a discutere di tagli, di affidamento ai privati e di piani di rientro per recuperare i pazienti che vanno fuori regione. Ma non si rendono conto che oggi per una visita d’emergenza, se non si tratta di un codice rosso, le persone devono attendere anche dieci ore”. Poi un appello al buon senso: “Mentre ci sono persino donne che fanno lo sciopero della fame per difendere i loro diritti, come accade a Recco, Montando e Burlando, con il presidente del consiglio regionale Monteleone, sono chiamati a un momento di dignità e rispetto verso le persone”.