Rapallo: funivia in attesa della nomina del direttore d’esercizio

La burocrazia blocca ancora la funivia. Oggi a Rapallo erano attesi i tecnici dell’Ustif (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi; organo periferico delle infrastrutture del Mit, dipendente dal Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici – Direzione Generale della Motorizzazione Civile); avrebbero dovuto autorizzare la ripresa dei viaggi della funivia dopo la revisione di rito.

Si dovrà invece attendere che lo stesso Ustif nomini il sostituto dell’ingegnere Enrico Perocchio, già direttore d’esercizio dell’impianto e decaduto perché coinvolto, con lo stesso incarico, nella tragedia della funivia di Stresa.

Successivamente dovrà essere nominato il nuovo responsabile di gestione dell’impianto (probabilmente lo stesso di oggi) che decade automaticamente col direttore d’esercizio. Quindi, al momento, impossibile fare previsioni sulla riapertura e la possibilità di salire al santuario di Montallegro in soli sette minuti.

 

 

La stazione di Montallegro (archivio)