Chiavari: il Comune incontra Iren; ecco i prossimi interventi sulla rete

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Si è svolto questa mattina un incontro tra l’amministrazione comunale e i vertici di Iren Acqua Tigullio per fare il punto della situazione sugli interventi in corso sulla rete delle acque bianche cittadine e definire un programma condiviso per l’attuazione dei successivi lavori nelle aree ritenute più critiche.

Negli ultimi due anni sono stati circa 1300 gli interventi effettuati, su segnalazione del comune, relativi alla manutenzione straordinaria e alla pulizia dei canali delle acque meteoriche su tutto il territorio chiavarese. Dal 2017 sono oltre 300 mila euro le risorse investite dall’azienda che gestisce il servizio idrico integrato per la risoluzione delle principali problematiche rilevate.

«In un’ottica di fattiva collaborazione tra le parti, che sempre ha contraddistinto il lavoro svolto in sinergia fino ad oggi, ci siamo confrontati sulle modalità e tempistiche di attuazione dei prossimi lavori da mettere in campo in sette aree di Chiavari. Si parte dal cantiere in itinere all’incrocio di via Piacenza con via Ugolini, alla prosecuzione della pulizia in corso De Michiel nel punto d’intersezione con via Jacopo Rocca, alla creazione di nuovi pozzetti in via Brizzolara. Anche il “canale di frati”, che attraversa corso Dante e via Trieste, sarà oggetto di ulteriori indagini per predisporre un maggior deflusso delle acque piovane, mentre in via Fiume, in via Vittorio Veneto e in corso Millo verranno portate avanti le operazioni di rimozione dei sedimenti presenti – dichiara il consigliere delegato al ciclo delle acque, Paolo Garibaldi – L’attenzione della nostra amministrazione rimane massima per garantire la sicurezza dei nostri concittadini durante eventi meteo intensi».