Sori: scoppia la polemica tra maggioranza e opposizione

Da “Per Sori – Mario Reffo Sindaco” riceviamo e pubblichiamo

“Sori non ha bisogno di alcuna cura!”
Così esordisce “Sori2020+” nei manifesti affissi questa mattina in paese.
Questo è quello che pensa l’attuale minoranza!

Ed infatti tutto ciò è perfettamente coerente con quello che “Sori2020” ha portato avanti nei suoi 5 anni di gestione del nostro comune: “la non cura!”.

Il “non aver cura” è sinonimo poi anche di non rispetto e di poca serietà, ma questo pare per lor signori non valere.

“Per Sori” crediamo invece di aver avuto da subito tutte le attenzioni e le cure di cui c’era bisogno, lavorando con l’unica ambizione di fare bene per il nostro paese!

Il silenzio pare infastidire la minoranza che pensa di curare e rispettare il proprio paese, esclusivamente uscendo con articoli propagandistici non rispettosi della realtà sui social o sui giornali .
Articoli ridicoli perché su chi come “PerSori” in un anno e mezzo ha fatto “fatti” c’è poco dire, ma tanto da “rosicare”!

L’elenco delle cose realizzate parla da solo: opere che da anni attendevano di essere realizzate, portate avanti, con impegno ed amore verso il territorio.

Senza dimenticare che tutto è stato intrapreso e gestito in un periodo in cui tutto il pianeta sta vivendo una grave crisi sanitaria e socio-economica.

Ed è proprio per il profondo senso di responsabilità civile di tutti noi che “PerSori” continuerà unita ed in silenzio a voler aver cura del proprio paese!

Mario Reffo