Lettere/ Albo locali di intrattenimento. E delle Ville?

Da Romano Giulio De Albert riceviamo e pubblichiamo

Ho letto, perplesso, la richiesta di istituzione dei locali di intrattenimento senza alcuna precisazione che ritengo invece debba esistere ed essere sottolineata. Anche una bisca è un locale di intrattenimento. C’è un confine per essere inseriti nell’Albo, ad esempio non essere mai stati sottoposti a chiusure del Questore?

Riterrei invece più consono creare l’Albo delle ville o immobili storici: Palazzo Fascie, Palazzo Rocca, Villa Tigullio, Villa Durazzo, Castello Brown, Cervara e tanti altri con una scheda che ne spieghi storia e personaggi ospitati.