Chiavari, Sestri, Rapallo, Recco: Reddito di Emergenza, patronati al lavoro

Dalla Cgil di Genova e del Tigullio riceviamo e pubblichiamo

Dal 7 aprile prende il via il Reddito di Emergenza (REM) come previsto dal Decreto Legge 41/2021 art. 12.

Saranno 3 quote riconosciute ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà che sarà riconosciuto su domanda e trasmessa online attraverso gli istituti di patronato ed il sito dell’Inps. La domanda dovrà essere presentata entro il 30 aprile.

Per accedere occorre aver fatto ISEE in corso di validità ed essere residenti in Italia.

Novità rispetto al Reddito di Emergenza fino ad oggi erogato sono due:

la soglia di reddito da rispettare per i nuclei familiari residenti in abitazioni in locazione è incrementato di un mensilità annua del canone.
Hanno accesso anche coloro che hanno terminato la Naspi e Dis-coll nel periodo compreso tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 indipendentemente dal possesso dei requisiti economici, ma che abbiamo un reddito ISEE inferiore a 30.000 euro.

Il Patronato INCA CGIL nelle sedi di Chiavari, Sestri Levante, Rapallo e Recco è a disposizione unitamente al CAAF per aiutare nella compilazione e nell’invio della domanda.

Per fissare gli appuntamenti occorre contattare i seguenti numeri telefonici:

CHIAVARI: allo 0185/187151 dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00 dal lunedì al venerdì

SESTRI LEVANTE: 0185/479617 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30 dal lunedì al venerdì

RAPALLO: allo 0185/67541 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dalle ore 14.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì

RECCO: allo 01851759566 nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 18.00, il mercoledì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Clicca qui per leggere i parametri