Recco: l’arcivescovo Marco Tasca alla festa di Megli

Testo e foto di Consuelo Pallavicini

A Megli festa della Santa Spina nella parrocchia di Nostra Signora delle Grazie con la presenza dell’arcivescovo Marco Tasca che ha presieduto la Messa. Ad accoglierlo il parroco don Enrico Ciangherotti con don Danilo Dellepiane, rettore del santuario del Suffragio nonché parroco della basilica di Santa Maria Assunta di Camogli; dom Francesco Beda Pepe del monastero di San Prospero di Camogli. Per l’amministrazione comunale il sindaco Carlo Gandolfo; con gli assessori Davide Manerba, Caterina Peragallo e Francesca Aprile. Molti i fedeli che, esauriti i posti in chiesa, hanno assistito al rito dall’esterno.

All’organo il Maestro Fabrizio Fancello.

Non è questa la prima volta che l’arcivescovo Tasca presiede a Recco riti religiosi; lo aveva fatto per la festa di San Rocco, della Madonna del Suffragio e per San Giovanni Battista. Primo della celebrazione della Messa, monsignor Tasca ha potuto apprezzare il panorama mozzafiato che da Megli si vede guardando Recco e il Golfo.

Intanto la tradizionale sagra delle squisite focaccette al formaggio fritte nell’olio, è stata rinviata al prossimo anno.