Camogli: “L’eco di Ruta”, a colori, a disposizione dei fedeli

Dalla redazione dell’Eco di Ruta riceviamo e pubblichiamo

Il 65° numero dell’era “moderna”, (l’eco di Ruta nasceva già nel 1931 come bollettino parrocchiale, poi ripreso nel 1995, … sarebbero 90 anni !) l’Eco si aggiorna e dopo l’edizione n. 50 che aveva diverse pagine a colori, per la prima volta si presenta tutto in formato policromo. Come di consueto l’edizione sarà a disposizione alla Millenaria e al salone San Giuseppe nelle festività pasquali.

A tutti una Buona Santa Pasqua.