Scuola: apertura in estate? Qualcosa più che un’ipotesi

A scuola a luglio ed agosto? Qualcosa più di un’ipotesi. L’Agenzia giornalistica Ansa riferisce che Ettore Acerra, direttore scolastico della Liguria, ha dichiarato: “E’ cosa su cui lavoriamo ed è fattibile, non deve essere vissuto come un obbligo ma come un’opportunità per le famiglie per offrire un piano integrato di attività personalizzate. Non si tratta di prorogare la durata del calendario, quanto di prevedere attività per colmare il gap educativo, le lacune che il lockdown ha provocato nonostante l’intenso lavoro delle scuole. Penso ad attività in parte volontarie, in parte obbligatorie, molto personalizzate per riavvicinare i livelli e evitare che aumentino le differenze”.