Ancora banchi di nebbia fin dalla primissima mattina

Forse non è più caligo, ma è nebbia fitta, a banchi che si alzano anche fino a seicento metri; raggiunge e copre, infatti, la vetta del promontorio di Portofino. Un fenomeno davvero raro per la Riviera dovuto alle temperature elevate. Tra le conseguenze il suono inconsueto delle sirene da parte delle imbarcazioni chiamate a rispettare i regolamenti.