Rapallo: “Cara sinistra, rispediamo le accuse al mittente”

Dal Circolo territoriale di Fratelli d’Italia riceviamo e pubblichiamo

Con riferimento all’articolo pubblicato oggi su Levante News a firma del Consiglio direttivo di “Rapallo in Comune”, il Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia – Rapallo, per voce del suo Presidente Gianni Arena, tiene a precisare quanto segue.

«Abbiamo risposto ad un pubblico appello lanciato dalla Presidente della
Consulta del Volontariato Ileana Corea e a tale sollecitazione, proprio in ragione del progressivo aggravarsi dell’emergenza economica, potevano liberamente rispondere anche altri soggetti, sia pubblici che privati.

La Destra sociale si è da sempre occupata di queste tematiche, senza mai
rincorrere fini propagandistici, e il Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia –
Rapallo non è nuovo ad organizzare eventi con fini di solidarietà. Ricordo, a tale riguardo, l’iniziativa natalizia dedicata alla raccolta di giocattoli e materiale scolastico per i bambini delle famiglie indigenti alla quale hanno preso parte moltissimi nostri concittadini. Oltre a ciò, il partito guidato da Giorgia Meloni è oggi accreditato quale terza formazione politica italiana e annovera propri esponenti eletti democraticamente nelle istituzioni a livello locale, regionale, nazionale ed europeo.

Rispediamo quindi al mittente la qualifica di “partito di estrema destra” e
riteniamo che si tratti ancora una volta della solita becera polemica di quella parte della Sinistra che ritiene di poter avere l’esclusiva nel trattare temi, quali la cultura o le emergenze sociali».