Rapallo: raccolta e distribuzione di generi di prima necessità

Da Tigullio R@P e Adelphos riceviamo e pubblichiamo

Come Tigullio R@P, nell’ambito del gruppo di lavoro “Solidarietà Popolare”, in collaborazione con l’associazione Adelphos, dall’avvento della pandemia, abbiamo attivato un servizio di distribuzione di generi di prima necessità.

Nel corso dei mesi, le persone e le famiglie, molte delle quali numerose e con più bambini, hanno risentito molto degli effetti della crisi economica e sociale che stiamo attraversando. Talvolta vedendo diminuire  sensibilmente le entrate mensili, più spesso perdendo anche l’unica fonte di
reddito.

Ad oggi, grazie anche ai numerosi contributi ricevuti, riusciamo a distribuire un pacco spesa ogni due settimane a ciascun nucleo familiare, per un totale di 37 pacchi. E ancora riceviamo nuove richieste, che non riusciamo a soddisfare. Ci rendiamo conto che il nostro non si possa considerare un aiuto che risolve il problema, ma sicuramente è un ulteriore supporto in questo periodo difficile. Nel mese di dicembre avevamo organizzato una raccolta di prodotti, che aveva avuto un inaspettato e considerevole successo, che ci ha permesso di coprire il fabbisogno di tre distribuzioni. In seguito abbiamo provveduto ad acquistare i prodotti con i contributi ricevuti nella stessa occasione. Al momento le risorse a nostra disposizione stanno per terminare, per questo motivo abbiamo deciso di organizzare un’altra raccolta.

Siamo consapevoli che sia un momento difficile per tutti, ma è possibile contribuire anche con un solo pacco di riso. I generi di cui abbiamo maggior bisogno sono: pasta, riso, latte a lunga conservazione, scatolame (passata o polpa di pomodoro, tonno, legumi), zucchero, biscotti, olio, omogeneizzati. Oltre a prodotti per l’igiene personale e della casa: sapone, shampoo, dentifricio, spazzolini, salviette, detersivi. O altri che chi deciderà di contribuire riterrà di portare, purché non siano freschi o facilmente deperibili. La raccolta avverrà nella nostra sede di via Laggiaro, 44, a Rapallo, nei giorni di sabato 27 e domenica 28 febbraio. Dalle 09,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

Le volontarie e i volontari delle associazioni Tigullio R@P e Adelphos