Rapallo: capriolo nel Boate, preso e liberato nei boschi

Non è stato né semplice né facile per i vigili del fuoco di Rapallo recuperare, ieri sera, un capriolo portato a valle dalle acque del torrente Boate. L’animale era riuscito a salire sul “corridoio” che si snoda sotto l’argine. Ma era impaurito e non voleva farsi avvicinare. Poi si è infilato, imprigionandosi, in una scarico d’acqua e i vigili del fuoco hanno potuto operare; lo hanno legato perché non si facesse male nel tentativo di svincolarsi; lo hanno trasportato con difficoltà in strada,  caricato su un loro mezzo e liberato nei boschi soprastanti Rapallo da cui probabilmente era arrivato.

Foto dal sito facebook del sindaco Carlo Bagnasco