Spostamento tra regioni, vietati per altri 30 giorni

L’unica decisione già assunta sembra essere lo spostamento negato tra regioni, anche gialle, per altri trenta giorni. Sarà mantenuto anche il limite di due persone, più minori, in visita a parenti. Le altre misure dovrebbero anti-covid dovrebbero essere riviste nel tentativo di conciliare sia la salvaguardia della salute, sia quella dell’economia. Il Consiglio dei ministri si riunisce oggi.