Rapallo: baristi e ristoratori in piazza, c’è anche Roberto Bagnasco

Ci sono molti volti noti del tessuto imprenditoriale di Rapallo fra i baristi e i ristoratori scesi alla manifestazione di protesta contro le chiusure. Ci sono Rocco Costanzo (Rocco e i suoi fratelli) e Stefano Casagrande (El Dolz), e poi c’è l’onorevole Roberto Bagnasco, a rappresentare quella ‘politica’ da cui gli esercenti si aspettano un segnale di discontinuità rispetto agli ultimi mesi.

Il neo-presidente Draghi avrebbe già promesso di migliorare la tempistica dei cambi di colore: i passaggi dalla zona gialla a quella arancione, e viceversa, dovrebbero in futuro essere intervallati da una settimana anziché da meno di 2 giorni come avviene oggi.

Da sola, però, questa misura non è sufficiente: senza possibilità di lavorare, senza ristori, senza reddito e persino con la beffa della rata contributiva INPS di febbraio non posticipata, baristi e ristoratori sono allo stremo delle forze.