Rapallo: domenica ciaspolata sul Penna col Cai

Domenica 21 febbraio il Cai di Rapallo organizza un’escursione sul Monte Penna (m. 1735) nell’Appennino Ligure.
Salita per il canalino innevato Nord o dal passo dell’Incisa con le ciaspole.

Gita con mezzi propri con partenza e ritorno, a piedi, dal parcheggio delle Casermette del Penna ore 9.

Percorso stradale: da Rapallo autostrada A12 uscita a Lavagna. Proseguimento in direzione Carasco, passo della Forcella, Rezzoaglio,  Casoni di Amborzasco, Casermette del Penna ove si parcheggia.

Descrizione

Dislivello: 368 m circa

Tempo di cammino complessivo: ore 4-5 circa. Difficoltà: per alpinisti esperti (AD-)

Itinerario: Rif. Casermette del Penna, salita alpinistica alla vetta del monte Penna m. 1735 per il canalino Nord.

Ritorno: discesa al passo dell’Incisa, Casermette del Penna.

Equipaggiamento necessario: abbigliamento da escursionismo invernale, scarponi, guanti e berretto di lana, casco, imbraco, corda, 2 picozze, moschettoni, fettucce e cordini, lampada frontale e set anti covid 19.

Cibi: colazione al sacco.

Regole covid-19: tutti i partecipanti dovranno compilare il modulo di “Auto-dichiarazione” come previsto dalle vigenti disposizioni del CAI Centrale e rispettare le stesse che sono visionabili sul nostro sito alla pagina https:/ /cairapallo.wordpress. com/regole­ cai-per-il-contenimento-del-covid- 19/

I sintesi non esaustiva:

1 Possono partecipare all’escursione solo persone che non sono soggette a quarantena, che non sono a  conoscenza di essere state a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni , che sono in grado di certificare una temperatura corporea inferiore a 37,5° C e di non avere sintomi simil influenzali ascrivibili al Covid-19 (auto-dichiarazione). 

2 Si fa obbligo ai partecipanti di avere con sé la mascherina e il gel disinfettante a base alcolica.

Importante: si accettano prenotazioni entro e non oltre sabato 20 febbraio 2021.

Gita riservata ai soci in regola col bollino 2020/21. Necessario un buon allenamento fisico e comprovata esperienza in arrampicata su terreno ripido innevato ed esposto.

Note: classica salita invernale non lunga ma molto piacevole e adrenalinica.

Dalla vetta spettacolare vista sulla valle dell’Aveto e su tutto il circondario sino al mare.

Responsabile di gita: Mauro Traverso, segreteria Cai. cell. 328 4704365 – 0185 1835868 – cairapallo@libero.it