Pallanuoto M/ Rari Nantes Camogli: sfida con l’Arenzano

Dall’ufficio stampa della Rari Nantes Camogli riceviamo e pubblichiamo

Terza sfida di campionato per la Spazio Rari Nantes Camogli. Sabato, con inizio previsto alle ore 18.00, i bianconeri ospiteranno alla Giuva la Rari Nantes Arenzano. Si tratta del secondo match casalingo consecutivo per il Camogli che per il momento non ha sbagliato un colpo.

“La settimana è stata buona”, spiega Angelo Temellini, “Devo dire che da lunedì i ragazzi hanno aumentato il livello delle sedute mettendo la testa subito sulla partita contro l’Arenzano. La particolarità del campionato ci impone di pensare alla crescita del gruppo, ma soprattutto ci deve vedere protagonisti al sabato con l’obiettivo di fare risultato. So che non sarà facile perchè ho studiato i nostri avversari e mi hanno fatto una buonissima impressione. Si tratta di una squadra che non molla mai e che gioca ad alta intensità, quindi, non potremo permetterci cali di concentrazione. Da questo punto di vista, però, l’attenzione che i ragazzi mi hanno mostrato in allenamento mi lascia ben sperare. Dobbiamo essere consci del fatto che contro di noi tutti cercheranno di fare la partita della vita, questo deve essere motivo d’orgoglio perchè significa che stiamo lavorando bene, ma allo stesso tempo ci deve responsabilizzare. La maturità di una squadra, infatti, si vede da queste partite. Partite toste nelle quali è evidente che, se non metteremo in pratica la nostra pallanuoto, avremo tutto da perdere”.

Nuova sfida, stessa voglia di vincere. Si gioca sabato alle 18.00.