Concorso Mieli di Liguria: sabato la premiazione

Dall’ufficio stampa del concorso Mieli di Liguria riceviamo e pubblichiamo

A.l.p.a. Miele, Associazione Ligure Produttori Apistici organizza, in occasione della Premiazione della 1ª edizione del Concorso Mieli di Liguria, una giornata dedicata al Miele:

sabato 23 gennaio

dalle 14.00 webinar di Lucia Piana sulla Qualità del Miele (evento a numero chiuso)

Lucia Piana, è una dei massimi esperti internazionali di miele, docente dell’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, divulgatrice, biologa e melissopalinologa approfondirà: origine, composizione, proprietà fisiche, alimentari, biologiche, difetti di produzione. Definizione e caratterizzazione dei mieli uniflorali.

dalle 16:30 diretta streaming sul canale YouTube, sulla pagina Facebook e sul sito dell’Associazione

Interverranno:
– Alessandro Piana, neo-assessore all’Agricoltura della Regione Liguria e vicepresidente del Consiglio Regionale
– Franco Formigoni, Regione Liguria, Settore Politiche Agricole e della Pesca
– Gian Luigi Marcazzan, presidente Albo Nazionale Esperti in Analisi Sensoriale del Miele
– Giuseppe Cefalo, presidente Unaapi, Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani
– Alessandro Giuliani e Tommaso Di Pilato, progetto alveare inclusivo, percorso sensoriale per non vedenti

premiazione dei mieli con gli attestati di qualità (ogni partecipante, premiato o meno, riceverà nei giorni successivi alla premiazione un feedback sul proprio miele e le analisi)

aperitivo interattivo a cura di Gennaro Acampora, the Honey bar, presentazione in anteprima del nuovo cocktail al miele “baxinicò”, ingredienti liguri, in collaborazione con aziende locali

Il Concorso è stato istituito con la speranza e la convinzione di poter essere strumento per far crescere il settore e migliorare sempre di più la conoscenza e la qualità del miele prodotto in Liguria.
Il Concorso ha preso il via nell’autunno del 2020 con la raccolta dei campioni degli apicoltori e delle apicoltrici partecipanti, c’è stata poi una lunga fase organizzativa di classificazione e preparazione dei campioni per le analisi di laboratorio e il giudizio organolettico.
I problemi legati alla situazione sanitaria hanno impedito la costituzione di un panel in presenza, costringendo i giudici iscritti all’Albo ad assaggi individuali a distanza e alla successiva discussione in videoconferenza e allungando i tempi per le analisi di laboratorio. In seguito l’elaborazione dei risultati del giudizio organolettico e dei dati di analisi hanno portato a decretare i vincitori.

Nonostante un’annata apistica deludente e avara di raccolto (l’ennesima di una serie negativa che si protrae orma da un decennio) sono stati presentati 101 campioni, miele millefiori e vari monoflora, da tutte le province liguri, in particolare:

Il Concorso Mieli di Liguria
è organizzato da:
Alpa Miele, Associazione Ligure Produttori Apistici
è riconosciuto da:
Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele
ha il patrocinio di:
Regione Liguria, Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria, Camera di Commercio di Genova, Camera di Commercio Riviere di Liguria
e il sostegno di:
Unaapi, AMi Ambasciatori dei Mieli, the Honey bar, L’Ape in Bottega, Cantine Gambaro, Sapello Solutions, TI.GE Assicurazioni, Chemicals Laif