Val di Vara: sul sito in viaggio nel territorio di Borghetto

di Guido Ghersi

Il settimanale appuntamento con la rubrica Scopri la Val di Vara, sulla pagina facebook @valdivara.it nonché sul portale www.valdivara.it, è verso il territorio di Borghetto Vara per visitare dapprima la piccola frazione di Ripalta e in seguito l’Abbazia dell’Accola, una chiesa ultra-millenaria. Il Comune è di origine medioevale e sorge nel XIII sec. per iniziativa dei genovesi e si sviluppa quale importante nodo viario tra le province della Spezia e Genova. Purtroppo, durante la 2ª Guerra Mondiale parte del territorio è andato distrutto ad eccezione del campanile della chiesa, in mezzo alla piazza del Comune, mentre la sua ricostruzione è da collegare alla viabilità medioevale che dal mare di Levanto portava verso Pontremoli attraverso il Monte Bardellone. Il territorio borghettino è stato testimone di passaggi di due importanti personaggi del passato, quali Papa Pio VII, prigioniero di Napoleone, in viaggio verso la Francia nonché Guglielmo Marconi, vittima di un incidente stradale sulla Via Aurelia.