‘Santa’: sindaco-dipendenti, incontri in vista di una riorganizzazione interna

Dall’ufficio Comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo

In prospettiva di una riorganizzazione interna dei dipendenti del Comune di Santa Margherita Ligure, l’Amministrazione ha avviato una serie di incontri con tutti i lavoratori dell’ente. L’obiettivo è quello di dialogare con le proprie Risorse Umane partendo dal presupposto che la persona debba sentirsi protagonista di un cambiamento culturale e organizzativo, parte di una squadra che conosce se stessa, gli obiettivi da raggiungere, la percezione che dei servizi offerti ha l’utenza.

Dichiara Arianna Sturlese, Consigliera con incarico a Benessere e
ottimizzazione del personale comunale: “Il progetto fortemente voluto
da questa Amministrazione consiste in una dettagliata mappatura delle
risorse in organico all’ente per approfondirne i singoli curricula, le mansioni e le competenze. È attraverso la valorizzazione delle Persone
che si ottengono efficienza, migliori prestazioni e migliori
funzionamenti delle aree”.

Così il Sindaco Paolo Donadoni: “In una fase storica in cui la Pubblica Amministrazione locale subisce una forte limitazione nell’assunzione di personale e le disponibilità finanziarie sono diminuite sensibilmente, investire sulle Risorse Umane presenti in organico e sull’Organizzazione diviene essenziale. Il Comune di Santa Margherita Ligure intende inaugurare una nuova modalità di dialogo con le proprie Risorse Umane”.

Il primo step del progetto è l’incontro di ascolto di tutti i dipendenti da parte del Sindaco, volto all’analisi e allo studio del benessere organizzativo, all’avvicinamento alle necessità, attitudini e aspirazioni di ciascuna persona. Il secondo step sarà il confronto Dirigenti-Sindaco, per condividere progetti, sviluppi di competenze, possibili carriere trasversali, definizione di obiettivi.