San Colombano: tre interpellanze dell’opposizione

Il gruppo di minoranza “Territorio e Sviluppo” è particolarmente attivo a San Colombano, in Fontanabuona. Sul tavolo del sindaco Carla Casella sono arrivate altre tre interpellanze.

La prima a firma di Paola Repetto riguarda la sostituzione di un punto luce in via Garibaldi ad Aveggio. “A seguito dei lavori sul rio Garibaldi non è stato possibile effettuare la sostituzione di un punto luce a led; da tale periodo non si è più provveduto alla sua sostituzione come per il resto della strada 225”. Repetto chiede quindi al sindaco quando si intenda sostituire il punto luce, come avvenuto per gli altri nel settembre 2020.

Mirco Aste firma la richiesta di intervento e verifica in via Barbarasco dove si sono verificati diversi smottamenti, con pietre e massi in posizione pericolosa. Aste chiede una verifica tecnica e la rimozione dei detriti dalla carreggiata.

Infine il capogruppo Claudio Solari e i consiglieri Mirco Aste e Paola Repetto chiedono spiegazioni circa la pavimentazione di parte del cimitero comunale di San Martino del Monte. I tre ricordano che la parte sottostante del cimitero non è stata completata con un’adeguata pavimentazione; in caso di pioggia si formano allagamenti interni che rendono pericoloso il transito pedonale.