Vaccini: “Priorità per i lavoratori del trasporto pubblico”

Dall’ufficio stampa del Gruppo regionale di Fratelli d’Italia riceviamo e pubblichiamo
 
“Porteremo alla conferenza Stato/Regioni la questione dei lavoratori del comparto TPL – commenta il capogruppo di FdI in Regione Liguria Stefano Balleari – non possiamo consentire quest’errore macroscopico di lasciarli esclusi e lo dico per la sicurezza loro, ma anche dei cittadini che usufruiscono del trasporto pubblico locale”.

Con questa presa di posizione Fratelli d’Italia vuole porre rimedio all’errore macroscopico di lasciare escluso dal piano vaccinale dei servizi essenziali il comparto del TPL.

“Come ex assessore alla mobilità – conclude Balleari – conosco benissimo i problemi del comparto e di come lavoratrici e lavoratori del trasporto pubblico locale sono esposti a rischi di varia natura. È doveroso, dove e come possibile tutelare la loro salute e con loro anche chi usufruisce dei mezzi pubblici”.