Bar: multa da 46mila euro

Dai Carabinieri, comando provinciale di Genova, riceviamo e pubblichiamo

Nell’ambito del servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto e repressione dei reati in genere, effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Arenzano, predisposto dal Comando Provinciale di Genova, in collaborazione con il Nas, il Nucleo Ispettorato del Lavoro e con l’ausilio dei Carabinieri Cinofili di Villanova d’Albenga, venivano controllati esercizi commerciali e soggetti.

All’esito del servizio, alla titolare di un bar di Pegli sito sul lungomare, venivano elevate sanzioni amministrative per violazione in materia sanitaria e di igiene e per violazioni sulla normativa del lavoro per complessivi euro 46000,00 e la sospensione dell’attività imprenditoriale. Ambito medesima attività è stato denunciato un 59enne per guida in stato di ebrezza alcolica ed altresì veniva data esecuzione dell’Ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari ad un uomo genovese.