Monterosso: oltre 300 firme per l’apertura delle poste nei feriali

 di Guido Ghersi

A Monterosso al Mare, nelle Cinque Terre, i residenti hanno raccolto oltre 300 firme, con l’appoggio del Comune, guidato dal sindaco Emanuele Moggia, a corredo della petizione sottoscritta per denunciare i disagi causati dalla riduzione di soli tre giorni di apertura dell’Ufficio Postale. La petizione è stata inviata alla Direzione Generale delle Poste Italiane. Inoltre, gli utenti sono costretti, ad attendere il proprio turno fuori dell’ufficio all’addiaccio e senza alcuna protezione. Un paradosso, nel più piccolo Comune di Vernazza, l’ufficio postale è aperto per tutti i giorni feriali della settimana.