Anziana muore dopo il vaccino per emorragia cerebrale

L’ospite di una casa di riposo genovese, vaccianata ieri, è morta per emorragia cerebrale. La donna aveva 89 anni. La magistratura ha disposto l’autopsia per conoscere i motivi del decesso. Alisa in un comunicato asserisce che  “al momento non si rilevano nessi causali diretti tra emorragia e vaccino”.

Poco dopo l’inoculazione del vaccino anti covd, “la paziente è stata colta da una emorragia cerebrale e da rash cutaneo”. Trasportata al Pronto Soccorso di Villa Scassi, la donna è morta questa mattina.