Vaccini influenzali: Paita va all’attacco di Toti

Dall’ufficio stampa di Raffaella Paita, parlamentare di “Italia Viva” riceviamo e pubblichiamo

“Toti ci dica perché in Liguria non sono arrivati tutti i vaccini necessari per l’influenza, considerato che era un compito della regione”. Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva.

“Oggi – continua – si parla dei 100.000 vaccini anti Covid-19, destinati alla nostra regione. Leggiamo anche che è stato stilato un elenco delle strutture in cui sarà immediatamente disponibile. Bene. Però non abbiamo ancora avuto risposte in merito ai vaccini antinfluenzali. In Liguria, infatti, le dosi distribuite non sono risultate sufficienti a coprire le richieste, proprio quando i consiglio della comunità scientifica è di fare il maggior numero di vaccinazioni possibili. I medici di base non ne hanno e le farmacie addirittura non ne hanno mai avuti. Basta con la propaganda. La regione intanto spieghi perché non abbiamo ricevuto le dosi di antinfluenzali necessarie a proteggere i nostri concittadini. Quanti ne hanno acquistati e quanti ne hanno distribuiti?”

.”Ci dica perché nelle farmacie non siano mai stati disponibili. Completi immediatamente la campagna di vaccinazione contro l’influenza e imposti meglio, rispetto a quanto avvenuto finora, il lavoro di programmazione sul vaccino Covid”, conclude.