Rapallo: un depuratore lungo oltre dieci anni

Il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, positivo al covid ed in isolamento nella propria abitazione, continua a seguire le vicende del Comune e ha postato quanto segue nella sua pagina facebook.

 “Procedono senza sosta da parte di Iren, che ringrazio per l’impegno dimostrato nel completare un’opera così  complessa, i lavori legati al nuovo depuratore che da alcuni giorni ha iniziato a funzionare a pieno regime. Sono infatti terminate le operazioni di posa delle tubature di adduzione e scarico. 

Nella giornata di ieri è stato rimosso il by pass che permetteva di lavorare in ambiente sicuro e in continuità di scarico anche sotto al livello dell’acqua e altri mezzi specializzati sono al lavoro per rinforzare il muro d’argine che andrà a difendere la spiaggetta adiacente l’antico castello.

Nel frattempo, completati alcuni lavori nella zona del Boate, è stata riaperta al traffico anche Via Diaz (asfaltata provvisoriamente).

Rinnovo i miei ringraziamenti all’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio e al consigliere con incarico all’ambiente Fabio Proietto, il depuratore era un’opera attesa da anni e, assieme alla bonifica del golfo, contribuirà in maniera rilevante al miglioramento della qualità delle acque”.