Rapallo: ‘Amici del Castello’, nuova spiaggia ma canone proibitivo

Subacquei al lavoro, a Rapallo, per costruire il muro-argine a difesa della spiaggetta che ospitava gli “Amici del Castello”, prima dell’inizio dei lavori per il rifacimento della soletta del San Francesco. Dopo i lavori, a complicare le cose, la mareggiata dell’ottobre 2018.

Da allora gli “Amici del Castello” hanno sempre pagato il canone demaniale pur senza fruire della spiaggia; tanto che qualche socio aveva preferito dare forfait. Ora lo strepitoso aumento dei canoni demaniali, rincaro assolutamente ingiustificato in questo caso.

Gli “Amici del Castello”, infatti, tengono le loro lance e i tipici gozzi sulla spiaggia, ricordando le antiche autentiche tradizioni marinare rapallesi. La speranza è che qualcuno riesca a convincere il demanio che questi marinai hanno pagato ingiustamente il canone per un paio di anni, pur non potendo fruire dell’area, e che in ogni caso non traggono beneficio commerciale dalla concessione.

Nelle prime due immagini i lavori, oggi, per ricostruire la spiaggia; nella terza il vecchio cancelletto per accedervi e, in basso in una foto d’archivio, una riunione dei concessionari col sindaco Carlo Bagnasco