Lavagna: “Il Natale…si illumina”, grazie agli imprenditori

Dal Consiglio Direttivo del Consorzio Centro Storico – Lavagna – riceviamo e pubblichiamo

Dal 21 novembre “Il Natale …si illumina a Lavagna” grazie agli oltre 130 artigiani e commercianti del centro storico che, seppur provati dalle conseguenze della pandemia in corso, si sono adoperati anche quest’anno affinché, in occasione del Natale, non solo le piazze e le vie principali della città e le zone limitrofe fossero illuminate in modo capillare, omogeneo.

Risultato ottenuto attraverso una campagna di sensibilizzazione “Io illumino il Natale in città” che ha le sue radici sin dal 2013. L’illuminazione sarà completata entro sabato 21 novembre, giorno prescelto per l’accensione della stessa in simultanea con il Civ di Arenelle e quello di Cavi Borgo. Accensione prevista per le ore 17.30. Non sarà possibile, a causa della situazione contingente accendere simbolicamente le luci con la tradizionale marcia di bambini e ragazzi accompagnati dalla Banda Cittadina. Un momento ricco di emozioni che molto mancherà a tutti noi.

Il Civ curerà inoltre l’allestimento di alcuni angoli della città con alcune simpatiche sagome di sapore natalizio realizzate gli anni precedenti in collaborazione con l’istituto Caboto.

Per l’allestimento di piazza Cordeviola e piazza Marconi si stanno adoperando un gruppo di straordinari volontari lavagnesi.

I Civ Centro Storico, Cavi Arenelle e Cavi Borgo si stanno adoperando inoltre in una campagna di sensibilizzazioni degli acquisti nei negozi di fiducia e di vicinato che ora come mai hanno bisogno del sostegno della loro clientela, per poter mantenere vivo il tessuto economico dei centri storici. Perciò quest’anno tutte le attività che partecipano all’accensione delle luminarie saranno contraddistinte dal consueto adesivo caratterizzato però dal messaggio “Sostieni il tuo negozio di fiducia che illumina la città”.

I commercianti colgono l’occasione per ringraziare l’amministrazione comunale che parteciperà alla spesa per l’allestimento delle luminarie e fornirà l’energia elettrica per alimentarle. Sempre il Comune, predisporrà nelle vie del centro il tradizionale tappeto rosso. Inoltre, sarà praticabile in forma totalmente gratuita il suolo pubblico di fronte alle attività che avranno piacere di esporre fuori dai locali gli articoli in vendita. In occasione delle festività natalizie, ma già da ora e sino al 6 gennaio i posteggi saranno gratuiti.