‘Santa’: Flauto Magico, affidati i lavori di restauro dei giochi

Stanno per partire, a Santa Margherita Ligure, gli attesi interventi di ripristino dei giochi del Parco del Flauto Magico, nato nel 1998 su disegno dell’artista Emanuele Luzzati e via via caduto in disgrazia fino alla parziale chiusura degli ultimi anni.

Con la determina dirigenziale i lavori sono stati affidati alla Macagi di Macerata, che aveva già realizzato oltre 20 anni fa le strutture originali. La manutenzione, parte di un protocollo d’intesa stipulato con l’associazione Kores firmato nel 2019 e seguito, lo scorso 25 agosto, da una delibera di Giunta sugli indirizzi di sistemazione, interesserà i giochi del ‘Drago’ e della ‘Tavola di Re Artù’, per un importo di quasi 40 mila euro più Iva.

Il restauro ha ottenuto il finanziamento della Compagnia San Paolo, che lo aveva accolto nell’ambito del bando ‘I Luoghi della cultura 2019’.