Regione: incontro con i Consigli comunali dei ragazzi

Dall’ufficio stampa del Consiglio regionale riceviamo e pubblichiamo

Domani mattina, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia, si svolgerà, in videoconferenza, l’annuale incontro dell’Assemblea legislativa della Liguria con gli rappresentanti dei Consigli comunali dei ragazzi

In occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia domani, 20 novembre, alle ore 10.30 si svolgerà in videoconferenza l’annuale incontro dell’Assemblea legislativa della Liguria con gli rappresentanti dei Consigli comunali dei ragazzi della Liguria.

Il presidente Gianmarco Medusei rimarca l’importanza di questo appuntamento e coglie l’occasione per lanciare un appello affinché non siano dimenticati i diritti dei bambini: «L’emergenza sanitaria ci ha imposto, quest’anno,  di adottare misure particolari pur di incontrare i nostri ragazzi perché per nulla al mondo avremmo potuto rinunciare a questo simbolico abbraccio. Durante questa emergenza sanitaria, infatti, l’attenzione è posta soprattutto sui rischi di contagio, sui numeri della pandemia e sulle sue drammatiche conseguenze sociali ed economiche. In tal modo, però, rischiamo di dimenticare o porre in secondo piano – dichiara – l’importanza di una crescita armonica e di un’istruzione adeguata dei nostri figli. Lo dico da uomo delle istituzioni ma anche, e soprattutto, da padre: dobbiamo affrontare questa emergenza, che purtroppo non sarà di breve durata, anche sotto il profilo psicologico ed educativo. I nostri ragazzi devono essere posti al centro di un percorso di ascolto e di tutela, le misure assunte anche per quanto riguarda la didattica e l’accudimento devono essere ispirate al loro benessere e non alle sole esigenze degli adulti, perché il loro futuro è il nostro futuro».

Gianmarco Medusei, presidente del Consiglio regionale