Riomaggiore: la pandemia non ferma la costruzione del presepe di Manarola

di Guido Ghersi

La pandemia in atto non ferma la costruzione dello storico presepe di Manarola, ideato dal comm. Mario Andreoli e, da qualche anno, portato avanti dai volontari dell’omonima associazione, peraltro sostenuta sia dall’amministrazione comunale di Riomaggiore che dal Parco Nazionale
delle Cinque Terre.

Il sindaco Fabrizia Pecunia ha dichiarato: “L’amministrazione comunale ritiene che l’allestimento del presepe, sulla collina delle Tre Croci in frazione Manarola, in questo storico momento possa rappresentare un messaggio di speranza per il futuro. Adotteremo tutte le misure necessarie per evitare situazioni di rischio ai visitatori”.

Naturalmente per il giorno dell’accensione fissato, come sempre, per l’8 dicembre (Immacolata Concezione, quest’anno di martedì) non ci sarà alcuna celebrazione istituzionale, proprio per evitare assembramenti, ma di sicuro, in base a quelle che potranno essere le valutazioni nazionali, sarà
 adottata ogni misura di sicurezza.