Province: importante incarico per Peracchini

Dall’ufficio comunicazione della Provincia della Spezia riceviamo e pubblichiamo

Il Presidente della Provincia della Spezia, Pierluigi Peracchini, ha assunto l’incarico di Vicepresidente del “Comitato di settore del Comparto Autonomie Locali” dell’Upi, su delega del Presidente nazionale Unione Province d’Italia Michele de Pascale.

Un’importante delega, in un organismo che, a livello nazionale, gestisce uno dei temi di maggiore attenzione nel contesto delle autonomie locali.

Il comitato infatti si occupa di delineare le basi, su cui dovrà poi essere costruito il confronto con le parti, per arrivare alla stesura del contratto collettivo nazione dei dipendenti delle autonomie locali (ovvero Regioni, Province e Comuni).

Il nuovo ruolo si affianca a quello di coordinatore del Gruppo di lavoro nazionale, costituito in seno alla presidenza di Upi e relativo ai temi finanziari delle Province, ed a quello di Coordinatore delle Provincie della Liguria.

“Assumo con grande senso di responsabilità questo nuovo impegno nell’ambito del sistema della Province italiane _ commenta il Presidente Pierluigi Peracchini _ andiamo ad affrontare una tematica importante che riguarda il futuro di centinaia di migliaia di pubblici dipendenti, il tutto in un momento molto complicato per l’intero Paese. Metto la mia esperienza di amministratore locale, oltre a quella di chi per anni si è occupato di politiche del lavoro, a favore dell’Upi con lo spirito di chi è abituato ad arrivare alla risoluzione dei problemi, tutelando in primis le persone e concependo ogni pubblico incarico come una garanzia di servizio verso i cittadini”