Rapallo: il futuro della città, la Lega ascolta gli iscritti

Dalla Lega sezione di Rapallo – Santa Margherita Ligure – Portofino riceviamo e pubblichiamo

Si è svolta ieri sera la prima riunione in collegamento da remoto della sezione Lega Rapallo – Santa Margherita Ligure – Portofino con iscritti e simpatizzanti.

“Pur in ottemperanza alle disposizioni in materia Covid sul distanziamento sociale e sul divieto di assembramento, abbiamo deciso di organizzare un incontro in collegamento digitale per poter parlare direttamente con gli scritti e i simpatizzanti che hanno voluto collegarsi. In questo momento di difficoltà, di incertezza, e di comprensibili e fondati timori per il futuro e la situazione economica, viste anche le scarse capacità di risposta date fino ad ora a livello nazionale, nel nostro piccolo vogliamo dare un segnale di ascolto e vicinanza alle persone a livello territoriale, recependo problemi, segnalazioni e proposte che la nostra base riporta. E’ intenzione della sezione territoriale organizzare questi incontri da remoto con cadenza fissa, per dare attenzione e mettere al centro la nostra Rapallo e le problematiche individuali e della collettività che di volta in volta verranno segnalati.”

Il commissario Fabio Proietto